Block Stem Cisternino: Riccardo Punzi nuovo capitano

di Redazione GoValleDItria domenica, 31 luglio 2016 ore 07:46

ll talento cistranese eredita la fascia da Baldassarre

CISTERNINO - La conseguenza naturale. Riccardo Punzi, gioiellino giallorosso classe ’93, è l’undicesimo giocatore messo a disposizione di coach Parrilla dal d.s. Perrini. 
Una conferma per certi versi scontata, ma che nasconde una novità, l’ennesima, della nuova stagione.
Come un cerchio che si chiude, il talento cistranese, al suo quinto anno con la maglia della Block Stem, eredita la fascia dal suo compaesano Baldassarre e conclude quel percorso annunciato che da primo storico capitano dell’U21 lo ha portato verso questo nuovo, delicato ed importante ruolo, il nuovo capitano e portabandiera della compagine del proprio paese.
 
Un onore, un orgoglio poter rappresentare il mio paese, la mia gente, che ho visto gradualmente appassionarsi a questo sport, come me del resto, e non posso che essere al settimo cielo per aver avuto questa grande e importante opportunità – ha detto il nuovo capitano della Block Stem -. Che capitano sarò? Il compagno di squadra e giocatore che sono stato finora, questo ruolo non mi condizionerà di certo. Sarà fondamentale creare un gruppo unito, senza alcuna differenza d’età e di ruoli, che abbia come linee guida il rispetto e la fame di andare avanti”.
 
Punzi è il giocatore che ogni allenatore vorrebbe: duttile, grintoso e volenteroso, Parrilla fa bingo con la sua conferma, visto che potrà contare su un calcettista, adesso condottiero di questa squadra, umile e con la voglia di crescere e lavorare ancora, un instancabile lavoratore che incarna alla perfezione il nuovo corso della Block Stem, giovane, ambizioso e affamato. “Questo è un progetto a lunga veduta, che coinvolge tante promesse di questo sport, di alto spessore tecnico. Credo che la società abbia attuato un’ottima campagna acquisti fino a questo momento. I presupposti per fare bene ci sono tutti”, ha continuato capitan Punzi. 
 
Sarà il quinto anno alla Block Stem, e non di certo l’ultimo. Anche con lui, si apre un nuovo ciclo, una nuova storia. Da capitan futuro e capitano attuale, Punzi adesso ha una responsabilità in più, ma anche le spalle forti per poter reggere meravigliosamente questo ruolo. “Auguro a tutta la squadra una stagione serena dove ognuno di noi possa dare quel qualcosa in più per esprimersi al meglio delle proprie possibilità, così da toglierci qualche soddisfazione in più”.
 
Un altro cistranese doc con la fascia al braccio. Capitan Punzi, Cisternino si fida di te. 
 
Comunicato Stampa Futsal Cisternino. 
 
 
Tempo stimato di lettura: 30''

Attibuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Valle d'Itria social




Commenti recenti

  • meoli federico

    Vorrei far riflettere i giovani sull’utilità di lavorare come animatori turistici poiché può favorire l’accesso ad ulteriori sbocchi lavorativi....

    Mostra articolo
  • De Maio Giuseppina

    Buongiorno, le regioni meridionali con progetti simili potrebbero risorgere e vivere di natura e turismo veicolato, senza essere costrette a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!