A Cisternino il workshop “LAByrinthus Choir: Coro di Improvvisatori”

di Redazione GoValleDItria martedì, 26 luglio 2016 ore 08:35

Presso il Laboratorio Urbano "Jan-net"

CISTERNINO – Presso il Laboratorio Urbano di Cisternino “Jan-net”, venerdì 29 luglio, avrà luogo il workshop “LAByrinthus Choir: Coro di Improvvisatori” a cura di Stefano Luigi Mangia.
 
Affrontare un labirinto può rivelarsi un’esperienza affascinante tanto quanto inquietante: vi è una sola via d’ingresso, una sola via d’uscita, ma molteplici percorsi.
Il labirinto, quindi, rappresenta una forte metafora dell’esistenza che implica leitmotiv quali movimento, aleatorietà, ambiguità, scelte polidirezionali ed estemporanee, campi interpretativi aperti. 
Si è, pertanto, di fronte alle caratteristiche dell’Opera Aperta:  “La poetica dell’opera aperta tende - come afferma Pousseur - a promuovere nell’interprete atti di libertà cosciente, a porlo come centro attivo di una rete di relazioni inesauribili[…]” (U. Eco, Opera Aperta).
 
Il Workshop “LAByrinthus Choir” si pone il fine di esperire la vocalità in forma polifonica, corale, e specificatamente su elementi di “Comp-Improvisation”, cioè predeterminati, strutturati, ma decisamente vincolati ad ampi ‘territori aperti’ all’improvvisazione. Ciò implicherà per gli interpreti, percorsi sonori esplorativi di carattere espressivo, finalizzati  alla formazione di una ‘nuova coscienza critica’, mutabile nel tempo e stimolata da vivacità e immaginazione; implicherà anche l’ampliamento del vocabolario creativo, nonché il confronto con una semiografia e direzione musicale non convenzionale.
 
Il Workshop si rivolge non solo ai cantanti, bensì a tutti coloro che hanno il desiderio di esplorare la vocalità. 
 
L’iniziativa prevede:
• Programma musicale: Composizioni originali e Conduction
• Tecniche di Vocalità Estesa oggetto del Laboratorio:
Improvvisazione Corale,
Elementi base di Canto Armonico,
Elementi base di produzione di Suoni Multifonici,
Elementi base di Tecnica Ingressiva della Fonazione.
 
Il work shop si articolerà in due fasce orarie: la prima dalle ore 10 alle 13; la seconda dalle ore 15 alle 18. In serata, dalle ore 19, avrà luogo il Concerto Finale dei partecipanti. E’ gratuito.
 
Per informazioni e prenotazioni si può inviare una mail all’indirizzo e-mail mangia_stefano@libero.it.
 
 
Tempo stimato di lettura: 30''

Attibuzione - Non commerciale

   

Inserisci un commento


Valle d'Itria social




Commenti recenti

  • meoli federico

    Vorrei far riflettere i giovani sull’utilità di lavorare come animatori turistici poiché può favorire l’accesso ad ulteriori sbocchi lavorativi....

    Mostra articolo
  • De Maio Giuseppina

    Buongiorno, le regioni meridionali con progetti simili potrebbero risorgere e vivere di natura e turismo veicolato, senza essere costrette a...

    Mostra articolo



Login

Se non sei iscritto, registrati subito!